Artroscopia del Gomito

il Gomito
tennista gomito

Le indicazioni all’artroscopia di gomito

Il gomito è una delle articolazioni che più frequentemente sviluppano rigidità. La sua funzionalità si esprime entro un arco di movimento di flesso-estensione compreso tra i 30° e 180°. La rigidità di gomito consiste quindi in una limitazione della flesso-estensione. Essa è per lo più di origine post-traumatica (fratture e lussazioni). La stessa immobilizzazione dell’articolazione, altrettanto necessaria dopo questi eventi, di per sé può essere la causa della rigidità. Un altro fattore che causa rigidità di gomito è l’artrosi, soprattutto in pazienti che praticano o hanno praticato sport che determinano la formazione di osteofiti (ossia speroni ossei prodotti dall’accumulo di calcio sulla cartilagine articolare) nelle regioni anteriore o posteriore del gomito.

CORPI MOBILI ENDOARTICOLARI

Il chirurgo può avvalersi delle tecniche artroscopiche per rimuovere i corpi mobili che possono essere frammenti delle superfici cartilaginee vaganti all’interno della articolazione del gomito e costituiscono gli esiti di pregresse patologie come fratture, lussazioni o artrosi. Questi si possono trovare anche in giovane età. A volte il corpo mobile è associato a dolore ed edema e limitazione articolare.

EPICONDILITE O GOMITO DEL TENNISTA

L’epicondilite o gomito del tennista è una tendinopatia a decorso acuto o cronico dei tendini estensori del polso nella loro sede di inserzione sull’epicondilo omerale. Questa patologia colpisce prevalentemente soggetti di 35-50 anni di età ed è in relazione al sovraccarico funzionale del gomito nell’esecuzione di un gesto atletico, come ad esempio nel tennis, o di una normale azione quotidiana. Oggi con le tecniche artroscopiche è possibile trattare con successo questa patologia.

il mio TEAM

EQUIPE CHIRURGICA

Dott. Eduardo Casciano

Dott. Eduardo Casciano

chirurgia della spalla e ginocchio

Seconda Università degli Studi di Napoli Indirizzo chirurgia della spalla e ginocchio.

dr Rosati chirurgo ortopedico

Dott. Carlo Rosati

Dirigente Medico Anestesista

Medico dello Sport presso l’Azienda Ospedaliera San Giovanni Addolorata – Roma

dr Massoni chirurgo ortopedico

Dott. Carlo Massoni

Dirigente Medico Ortopedico

Dirigente Medico Ortopedico presso l’Azienda Ospedaliera San Giovanni Addolorata – Roma

Dott. Marco Maiotti
Contatti

(+39) 346 960 61 20

(+39) 342 781 76 73

(+39) 335 624 06 44

info@marcomaiotti.it

Orari di lavoro

Lunedì dalle 10:00 alle 18:00
Martedì dalle 10:00 alle 18:00
Mercoledì dalle 10:00 alle 18:00
Giovedì dalle 10:00 alle 18:00
Venerdì dalle 10:00 alle 18:00
Sabato Chiusi
Domenica Chiusi