Spalla Rigida

Frozen shoulder

In cosa consiste la rigidità della spalla

Come evidenzia il nome, se tu soffri di questa affezione, denominata anche capsulite adesiva, presenterai una progressiva limitazione dei movimenti della spalla. L’infiammazione cronica delle formazioni anatomiche periarticolari provoca un ispessimento con retrazione dei tessuti capsulari articolari ed il movimento della spalla sembra essere “congelato”.
Colpisce circa il 8-9% della popolazione tra i 40 e i 60 anni

Frozen shoulder
La spalla rigida può insorgere spontaneamente oppure è connessa ad altre patologie. Se un individuo tiene ferma l’articolazione scapolo-omerale a causa di una patologia dolorosa può sviluppare una rigidità.
Il sintomo principale è il dolore all’inizio è il dolore di solito più forte al mattino e di notte e porta ad una perdita più o meno rapida del movimento.
Se ci si accorge di questo quadro patologico, bisogna agire tempestivamente con un trattamento farmacologico antalgico e fisioterapico. Il tipo di fisioterapia in questi casi è fondamentale per la guarigione. Se però dopo circa 2 mesi l’articolarità non migliora, è consigliabile ricorrere al trattamento artroscopico.
Questo atto chirurgico mininvasivo consiste nell’eseguire un artrolisi capsulare e cioè rimuovere e tagliare le aderenze e gli ispessimenti capsulari che bloccano il movimento articolare. In questi casi non è previsto l’uso del tutore.
Il trattamento fisioterapico, deve iniziare il primo giorno dopo l’interventoper mantenere e stabilizzare, ciò che si è ottenuto con la chirurgia.
il mio TEAM

EQUIPE CHIRURGICA

Dott. Eduardo Casciano

Dott. Eduardo Casciano

chirurgia della spalla e ginocchio

Seconda Università degli Studi di Napoli Indirizzo chirurgia della spalla e ginocchio.

dr Rosati chirurgo ortopedico

Dott. Carlo Rosati

Dirigente Medico Anestesista

Medico dello Sport presso l’Azienda Ospedaliera San Giovanni Addolorata – Roma

dr Massoni chirurgo ortopedico

Dott. Carlo Massoni

Dirigente Medico Ortopedico

Dirigente Medico Ortopedico presso l’Azienda Ospedaliera San Giovanni Addolorata – Roma

Dott. Marco Maiotti
Contatti

(+39) 346 960 61 20

(+39) 342 781 76 73

(+39) 335 624 06 44

info@marcomaiotti.it

Orari di lavoro

Lunedì dalle 10:00 alle 18:00
Martedì dalle 10:00 alle 18:00
Mercoledì dalle 10:00 alle 18:00
Giovedì dalle 10:00 alle 18:00
Venerdì dalle 10:00 alle 18:00
Sabato Chiusi
Domenica Chiusi