Prof. Marco Maiotti

La fisioterapia della spalla è un ramo della fisioterapia che si concentra sulla riabilitazione e la gestione del dolore e delle disfunzioni della spalla. La spalla è un’articolazione complessa che può essere soggetta a una varietà di traumi, lesioni e patologie che possono causare dolore, limitazione del movimento e debolezza muscolare. La fisioterapia della spalla può aiutare a migliorare la mobilità, la forza e la funzionalità della spalla, riducendo il dolore e prevenendo future lesioni.

Cause del dolore alla spalla:

  • Traumi: Cadute, colpi diretti alla spalla o movimenti bruschi possono causare traumi alla spalla, come distorsioni, stiramenti, rotture dei tendini o lussazioni.
  • Uso eccessivo: Movimenti ripetitivi o attività che richiedono uno sforzo eccessivo sulla spalla possono causare infiammazioni, come la tendinite o la borsite.
  • Artrite: L’artrite reumatoide, l’osteoartrosi e altre forme di artrite possono causare infiammazione e degenerazione della cartilagine articolare, provocando dolore e rigidità alla spalla.
  • Instabilità articolare: Alcune persone hanno una maggiore predisposizione al dolore alla spalla a causa di una lassità dei legamenti o di una conformazione anomala della spalla.
  • Altri fattori: Altre cause di dolore alla spalla possono includere la sindrome da impingement subacromiale, la frattura della clavicola o la neurite brachiale.

Sintomi del dolore alla spalla:

  • Dolore: Il dolore alla spalla può variare da lieve e fastidioso a intenso e debilitante. Può essere localizzato in un punto specifico della spalla o irradiarsi al braccio o alla mano.
  • Rigidità: La rigidità alla spalla può limitare la gamma di movimento, rendendo difficile compiere attività quotidiane come vestirsi, pettinarsi o alzare oggetti.
  • Debolezza muscolare: La debolezza muscolare alla spalla può rendere difficile sollevare oggetti pesanti o eseguire attività che richiedono forza.
  • Gonfiore: Il gonfiore alla spalla può essere causato da infiammazione o da un accumulo di liquido articolare.
  • Scroscio articolare: Scroscii o scricchiolii alla spalla possono essere un segno di usura della cartilagine articolare o di un problema con i tendini.

Diagnosi del dolore alla spalla:

La diagnosi del dolore alla spalla si basa su:

  • Storia clinica e sintomi: Il fisioterapista chiederà informazioni sui sintomi, sulle attività svolte e sulla salute generale.
  • Esame fisico: Il fisioterapista valuterà la spalla per verificare la presenza di dolore, gonfiore, deformità e limitazione del movimento.
  • Esami diagnostici: In alcuni casi, possono essere necessari esami diagnostici come radiografie, ecografie o risonanze magnetiche per confermare la diagnosi e valutare l’entità del problema.

Trattamento con la fisioterapia della spalla:

Il trattamento con la fisioterapia della spalla varia a seconda della causa del dolore e della gravità dei sintomi. Gli obiettivi della fisioterapia della spalla includono:

  • Riduzione del dolore e dell’infiammazione: Tecniche come la crioterapia, la termoterapia, l’elettroterapia e la terapia manuale possono essere utilizzate per ridurre il dolore e l’infiammazione.
  • Miglioramento della mobilità: Esercizi di stretching e di mobilità articolare possono aiutare a migliorare la gamma di movimento della spalla.
  • Rinforzo muscolare: Esercizi di rafforzamento muscolare possono aiutare a migliorare la forza e la stabilità della spalla.
  • Riabilitazione funzionale: Esercizi specifici per le attività quotidiane o sportive possono aiutare a migliorare la funzionalità della spalla e a prevenire future lesioni.
  • Educazione e prevenzione: Il fisioterapista può fornire informazioni su come prevenire future lesioni alla spalla e su come gestire il dolore in modo efficace.

Esercizi di fisioterapia per la spalla:

Esistono molti esercizi di fisioterapia che possono essere utilizzati per migliorare la mobilità, la forza e la funzionalità della spalla. Alcuni esempi di esercizi comuni includono:

  • Esercizi di stretching: Esercizi di stretching delicati possono aiutare ad aumentare la flessibilità della spalla e a migliorare la gamma di movimento.
  • Esercizi di pendolo: Questi esercizi aiutano a migliorare la mobilità della spalla e a ridurre la rigidità.
  • Esercizi di rotazione: Questi esercizi aiutano a migliorare la forza e la stabilità dei muscoli rotatori della spalla.
  • Esercizi di rafforzamento: Esercizi con elastici, pesi leggeri o il proprio corpo possono aiutare a migliorare la forza dei muscoli della spalla.
  • Esercizi propriocettivi: Questi esercizi aiutano a migliorare il senso di equilibrio e la coordinazione della spalla.

È importante eseguire gli esercizi di fisioterapia per la spalla sotto la supervisione di un fisioterapista. Il fisioterapista può insegnare gli esercizi corretti e assicurarsi che vengano eseguiti in modo sicuro ed efficace.

Consigli per prevenire il dolore alla spalla:

  • Mantenere una buona postura: Una buona postura aiuta a ridurre lo stress sulla spalla e a prevenire il dolore.
  • Riscaldarsi prima dell’attività fisica: Riscaldare i muscoli prima dell’attività fisica aiuta a ridurre il rischio di lesioni.
  • Evitare di sovraccaricare la spalla: Evitare di sollevare oggetti pesanti o di eseguire movimenti ripetitivi che possono causare affaticamento o dolore alla spalla.
  • Mantenere un peso corporeo sano: Un peso corporeo sano aiuta a ridurre lo stress sulla spalla.
  • Fare esercizio regolarmente: L’esercizio fisico regolare aiuta a mantenere i muscoli forti e flessibili, riducendo il rischio di dolore alla spalla.
  • Gestire lo stress: Lo stress può contribuire al dolore alla spalla. Tecniche di rilassamento come lo yoga o la meditazione possono aiutare a ridurre lo stress.

Se si avverte dolore alla spalla, è importante consultare un medico o un fisioterapista per una diagnosi e un piano di trattamento adeguati.

Questo articolo è stato scritto a scopo informativo e non sostituisce il parere medico professionale. In caso di dolore alla spalla o altri problemi medici, consultare un medico.

Apri la chat
Salve,
Serve aiuto?